Archivi categoria: Notizie

Bocciofila 2011

Purtroppo in quest’anno 2011 impegni e vicissitudini personali degli appartenenti al gruppo bocciofilo hanno impedito lo svolgersi delle abituali serate d’incotro nel campo bocce della parrocchia di San Giuseppe, in viale Venezia. Ci sono però alcune idee nuove a cui stiamo lavorando per il prossimo anno.Vi terremo informati pubblicando gli annunci qui sul sito a partire dalla prossima primavera 2012.

Paolo Andreoli

Incontro a Forlì per educatori e allenatori

Il possimo sabato 23 ottobre si svolgerà a Forlì un incontro dal tema “Quali sono i fattori educativi fondamentali su cui lavorare attraverso lo  trumento sport con ragazzi/e dai dodici ai diciassette anni”.
“Vogliamo incontrarci non solo tra allenatori o comunquepersone implicate nel mondo dello sport, ma con chiunque, in qualsiasi ambito, lavora con questa fascia di età, con il desiderio di individuare gli elementi comuni all’opera educativa, nella specificità di ogni percorso. Il lavoro si svolgerà nel seguente modo: Sergio Mastrota (allenatore di volley femminile su Varese e Milano) illustrerà la sua esperienza.
A seguire dibattivo con liberi interventi e confronti.”

Per ulteriori informazione inviare una mail all’indirizzo ildelfinoudine@libero.it

Benvenuti

Il nostro desiderio è incrementare la cultura dello sport, quale realtà educativa, attraverso la presenza di adulti responsabili, sempre più professionali nel servizio che offrono, ma in particolare affermando che lo sport implica misura, equilibrio, ritmo e intensità; indica un’ascesi, che si realizza attraverso l’esercizio e l’impegno.

L’allenamento è fatica e pazienza, ma è indispensabile per raggiungere i risultati attraverso cui si manifesta tutta la bellezza e la creatività di cui l’uomo è capace anche attraverso il corpo.

Nelle nostre attività si rafforza il principio per cui tutti sono protagonisti nello sport, ritenendo inoltre importante la competitività che mai può prendere il sopravvento sul rispetto dell’altro, sull’educazione alla compagnia e all’amicizia.

Inoltre le nostre iniziative creano opportunità di incontri e di confronto tra le varie realtà: atleti, allenatori, genitori e volontari.